Prodotti » Magneti di sollevamento

Magneti di sollevamento


Images
Images
Images
Images
Images
Images
Images
Images
Images
Images
Images
Images
Images
Images
Images
Images

I magneti possono essere usati singolarmente o sotto traverse fisse in disposizione multipla o traverse estensibili che consentono, regolando la distanza dei magneti esterni, di adattarsi alle diverse lunghezze delle lamiere.

I fattori che determinano la scelta corretta di un magnete di sollevamento per ogni singola applicazione sono:Magneti di sollevamento

1. Dimensioni, forma e peso del carico da sollevare.

2. Stato della superficie di contatto del magnete e del carico da sollevare.

3. Rigidità del carico.

4. Frequenza di occorrenza di varie forme e dimensioni del carico da sollevare.

5. Necessità di regolazione della portata di sollevamento del magnete.

6. Necessità di separazione dei carichi.

7. Temperatura del carico da sollevare.

8. Temperatura del medio ambiente.

 Per compiere una scelta corretta del tipo di magnete è importante avere ben chiaro lo scopo e fornirci tutte le informazioni necessarie ad identificare l'applicazione ed il dimensionamento della macchina.

I magneti di sollevamento sono realizzati in versione circolare o rettangolare.

Gli elettromagneti di sollevamento corcolari sono più adati per il sollevamento e la movimentazione di rottame. Ecco perché hanno un campo magnetico più profondo.

Magneti di sollevamentoGli elettromagneti di sollevamento rettangolari sono studiati e costruiti per il sollevamento e per la movimentazione di bramme o slab, lamiere di grandi dimensioni o profili lunghi ed altri pezzi voluminosi. Essi hanno un campo magnetico più grande riguardo l’area di distribuzione, ma meno profondo di quello che hanno gli elettromagneti circolari.

I magneti per sollevamento della serie DKM nascono dall’esigenza di sviluppare un prodotto che renda sicura e altamente affidabile l’operazione di movimentazione sia per l’operatore che per il materiale trasportato, fornisca una soluzione tecnica ed ergonomica ad ogni esigenza di carico da sollevare sia al tipo di movimentazione da eseguire e riduca i costi di movimentazione.

CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE DEI MAGNETI DELLA SERIE DKM

 Le nuove carcasse fuse hanno:Magneti di sollevamento

  • una robusta nervatura;
  • una resistenza all’usura più alta;
  • un campo magnetico più profondo ed uniforme;
  • una migliore dispersione del calore durante il funzionamento;
  • una ringhiera supplementare che protegge la morsettiera e il cavo di alimentazione da danni meccanici.
  • La morsettiera protetta da un coperchio fuso e robusto con pareti spessorate. Il posizionamento orizzontale deicontatti rende molto più facile il collegamento del cavo di alimentazione.
  • L'armatura dell’elettromagnete è estremamente resistente e rigida e ha una maggiore resistenza all’usura ed agli urti. Tutto questo prolunga la durata del magnete e protegge la bobina.
;