Elettromagneti circolari con avvolgimento composito

Электромагниты ДКМ с комбинированной катушкой

L’avvolgimento della bobina composito consente di distribuire il calore in modo uniforme all'interno del magnete.

Il riscaldamento irregolare del magnete si spiega col fatto che la temperatura delle bobine è più bassa in prossimità dei terminali attraverso i quali viene dissipato il calore, mentre all’interno della bobina la temperatura è più alta.

Электромагниты ДКМ с комбинированной катушкойI nostri tecnici hanno risolto il problema nel modo seguente: la bobina dell'elettromagnete è composta da tre parti: la prima e la terza parte, l’interna e l’esterna respetivamnete, sono realizzate in filo di rame e sono disposte lungo i terminali. La seconda parte è posta tra la prima e la terza ed è realizzata in filo di alluminio di ampia sezione trasversale. L'idea è spiegata nella Figura.

L’elettromagnete di sollevamento è costituito da un conduttore magnetico formato dalla base 1, il terminale interno 2, il terminale esterno 3 e la bobina composta da tre parti 4, 5 e 6. La bobina è posta nella cavità attorno al conduttore magnetico 7. La parte interna della bobina 4 si trova lungo il terminale interno 2, la parte esterna della bobina 6 corre lungo il terminale esterno 3, mentre la sua parte centrale 5 occupa tutto lo spazio tra le parti 4 и 6 in mezzo alla cavità. Le parti 4 e 6 sono realizzate in filo di rame, mentre la parte 5 è realizzata in filo di alluminio di ampia sezione.

La parte interna della bobina 4 è vicina al terminale interno, e come risultato si garantisce una buona dispersione del calore. La parte esterna della bobina 6 si trova vicino al terminale esterno che viene raffreddato ad aria. La parte interna della bobina 5 è realizzata in filo di alluminio di ampia sezione. La generazione di calore specifico per unità di volume e per unità di superficie raffreddata è stata diminuita. Tutto questo fa abbassare la temperatura della parte della bobina che si trova nelle peggiori condizioni di dispersione del calore.

Le soluzioni progettuali sopra citate sono riservate da brevetti della Fedrazione Russa.